Faq per la navigazione

È necessaria l’installazione di un software particolare per la visualizzazione del sito?
Quale browser devo usare?
Quali precauzioni posso adottare per rendere più sicuro l'accesso al servizio Internet?
In che modo garantite la sicurezza delle informazioni relative alla mia posizione che viaggiano sulla rete con il servizio Internet?
Come posso verificare che una pagina contenga informazioni protette?
Perché si verificano degli errori quando tento di accedere ad una pagina protetta?
Per quale motivo usando un browser consigliato e configurato in modo corretto ricevo il messaggio "impossibile visualizzare la pagina"?
Perchè usando un browser consigliato e configurato in modo corretto visualizzo una pagina completamente bianca?
Perchè ricevo il messaggio di "pagina scaduta" oppure mi viene richiesto di ridigitare nuovamente userid e PIN, nonostante abbia già effettuato login?
Posso controllare on line le mie spese?


Faq per l'utilizzo delle carte

Come riconoscere un sito internet sicuro dove poter pagare con Cartimpronta?
Che cosa devo fare se voglio variare il limite di utilizzo?
Che differenza c'è fra limite di utilizzo e disponibilità?
Come posso essere aggiornato sui movimenti della mia Cartimpronta?
Qual è il tasso di cambio per le spese e i prelievi effettuati in valuta estera?
Quando si ripristina il plafond della mia carta?
Come e quando ricevo il Rendiconto Spese della mia carta?
Cosa accade alla scadenza della carta?
Cosa avviene alla Carta in seguito a furto/smarrimento?
E´ possibile pagare a rate con la mia Cartimpronta?
Cosa devo fare se cambio indirizzo?
Posso usare la carta per ottenere il contante?
A cosa devo stare attento quando pago con la mia Cartimpronta?
Come e dove posso richiedere una Cartimpronta? (rimando a sezione dedicata –" come fare per")
Trasferire il plafond dalla Carta al Conto Corrente

È necessaria l’installazione di un software particolare per la visualizzazione del sito?

No, è sufficiente disporre di un browser (software per la navigazione in Internet).


Quale browser devo usare?

Il sito è ottimizzato per Browser Internet Explorer versione 6.x (o superiori) e Firefox versione 1.5 (o superiori) e risoluzione schermo 1024 x 768 (o superiori).


Quali precauzioni posso adottare per rendere più sicuro l'accesso al servizio Internet?

In nessun caso dovrai divulgare i tuoi codici di accesso al servizio.
Ricordati sempre di chiudere la sessione quando ti allontani dal computer.
Utilizza un browser di ultima generazione.
Non divulgare mai I tuoi dati via e-mail e via telefono.


In che modo garantite la sicurezza delle informazioni relative alla mia posizione che viaggiano sulla rete con il servizio Internet?

BPM utilizza la tipica combinazione Username/Password per consentire il Login, ovvero l'ingresso nel sistema. Dopo questa fase, le comunicazioni sono criptate (codificate) grazie al protocollo di cifratura SSL 3.0 a 128 bit (Secure Socket Layer), emesso da Verisign Certification Authority, in modo che l'intercettazione delle informazioni sia più difficile e sia garantita l’integrità delle comunicazioni. Inoltre, per effettuare operazioni dispositive dovrai digitare il Codice Operativo tramite “tastierino antispy” e le cifre varieranno posizione ad ogni accesso. In questo modo, eventuali virus spyware presenti sul tuo computer non saranno in grado di memorizzare il tuo Codice Operativo.



Come posso verificare che una pagina contenga informazioni protette?

Clicca con il tasto destro del mouse in un punto vuoto della pagina. Con Internet Explorer dovrai selezionare dal menù la voce Proprietà e verificare la descrizione della connessione. Con Firefox dovrai cliccare su Informazioni Pagina dal menù Strumenti.



Perché si verificano degli errori quando tento di accedere ad una pagina protetta?

Può non essere attivo il protocollo SSL oppure il browser non supporta il protocollo di cifratura a 128 bit. Aggiornando il browser il protocollo SSL si attiva automaticamente: è sufficiente collegarsi al sito Internet del produttore del browser.



Per quale motivo usando un browser consigliato e configurato in modo corretto ricevo il messaggio "impossibile visualizzare la pagina"?

La pagina può non essere caricata in modo corretto. Prova ad aggiornare la pagina.
Verifica che l'indirizzo (URL) della pagina sia scritto correttamente.
Potrebbe darsi che il tuo provider non sia in grado di collegarsi con il server di BPM. Puoi chiamare il tuo provider e verificare che loro riescano a contattare il nostro server.


Perchè usando un browser consigliato e configurato in modo corretto visualizzo una pagina completamente bianca?

La pagina può non essere caricata correttamente. Prova ad aggiornare la pagina.
Può essere un problema di cache del browser ed è quindi consigliabile provvedere alla pulizia della cache.

Per farlo con Internet Explorer bisogna:
- chiudere tutte le sessioni di  Internet Explorer.
- cliccare sul menu Strumenti
- scegliere la voce Opzioni Internet
- nella scheda Generale cliccare sul bottone Cancella File Temporanei e sul bottone Elimina Cookie
- riavviare il browser Internet Explorer

Per svuotare la cache con Firefox devi:
- cliccare sul menu Strumenti
- scegliere la voce Preferenze
- nella scheda Privacy cliccare sul bottone Cancella accanto alla voce Cookies e accanto alla voce Cache



Perchè ricevo il messaggio di "pagina scaduta" oppure mi viene richiesto di ridigitare nuovamente userid e PIN, nonostante abbia già effettuato login?

Per ottimizzare la connessione e proteggere le sessioni da utilizzo del browser, la pagine protette hanno una "scadenza " che dipende dal server oltre la quale è necessario effettuare nuovamente il login.



Posso controllare on line le mie spese?

Si grazie al servizio Online Titolari: sarà sufficiente registrarti e potrai accedere subito ai tuoi movimenti



Come riconoscere un sito internet sicuro dove poter pagare con Cartimpronta?

La prima cosa di cui un esercente deve dotare il proprio sito è un certificato SSL. Questa tecnologia multifunzione consente di scambiare dati sulla rete Internet in maniera sicura grazie a particolari algoritmi di cifratura. Le pagine web che fanno uso di questa tecnologia si riconoscono già dall'indirizzo che comincia con https:// invece che con http://. Il browser stesso identifica graficamente queste pagine tramite particolari icone (Internet Explorer visualizza un lucchetto chiuso). In realtà non è necessario proteggere tutte le pagine del sito ma soltanto quelle relative al pagamento. Oltre alla cifratura dei dati, un certificato SSL implementa anche una ulteriore funzione: la certificazione dell'esercente. Infatti un problema che si pone è il seguente: va bene, la trasmissione è sicura, ma chi mi garantisce che dall'altro lato ci sia davvero l'esercente che pubblica il sito. In teoria infatti "qualcuno" potrebbe essersi sostituito al gestore legittimo per ricevere gli ordini al suo posto. Questo viene evitato grazie al fatto che le authority che rilasciano i certificati SSL si accertano dell'identità del richiedente e inseriscono le relative informazioni all'interno del certificato stesso. In questo modo l'utente può verificare l'identità dell'esercente utilizzando l'apposita funzione del proprio browser (generalmente cliccando sull'icona che identifica la connessione sicura).



Che cosa devo fare se voglio variare il limite di utilizzo?

Rivolgiti alla tua Agenzia per modificare il plafond della tua Cartimpronta.



Che differenza c'è fra limite di utilizzo e disponibilità?

Ogni Carta ha un suo limite di utilizzo (plafond/fido mensile), stabilito dalla Banca al momento dell'emissione, ma modificabile - su richiesta - a seconda delle tue esigenze.

La disponibilità di spesa corrisponde alla differenza fra il limite di utilizzo e gli importi già spesi, o solo autorizzati. In caso di carte rateali, la disponibilità si calcola detraendo dal limite di utilizzo il saldo scoperto (cioè l'importo ancora da rimborsare).



Come posso essere aggiornato sui movimenti della mia Cartimpronta?

Attraverso la visualizzazione degli ultimi movimenti contabilizzati nell'area privata di questo sito o contattando il numero del Servizio Clienti Cartimpronta 0432.744.254.



Qual è il tasso di cambio per le spese e i prelievi effettuati in valuta estera?

Il tasso di cambio per le operazioni effettuate in valuta estera è stabilito dai Circuiti Internazionali e viene maggiorato delle commissioni di cambio (se previste) abbinate alla propria carta.



Quando si ripristina il plafond della mia carta?

Il giorno di chiusura del Rendiconto Mensile è il 4.
Nel caso in cui il 4 cada in un giorno non feriale la chiusura viene anticipata al primo giorno feriale disponibile. Il plafond si ripristina a partire dal giorno seguente alla chiusura del Rendiconto.



Come e quando ricevo il Rendiconto Spese della mia carta?

Il Rendiconto Spese viene spedito all'indirizzo comunicato dal titolare nel caso sia cartaceo ed è visualizzabile (e scaricabile) online dall'area privata di questo sito nel caso sia online. I clienti che hanno richiesto il Rendiconto cartaceo possono in ogni caso scaricarlo dal sito.



Cosa accade alla scadenza della carta?

Alla scadenza la carta viene rinnovata e spedita presso la tua agenzia di riferimento dove potrai ritirarla.



Cosa avviene alla Carta in seguito a furto/smarrimento?

In questi casi viene automaticamente prodotta una nuova carta per il titolare e spedita all'indirizzo comunicato dal cliente.



E´ possibile pagare a rate con la mia Cartimpronta?

Per i prodotti che lo prevedono, Cartimpronta offre la possibilità di modificare la modalità di rimborso.
La Prima linea di credito definisce il plafond valido per le operazioni di pagamento e prelievo ed è flessibile, infatti il titolare può scegliere autonomamente ogni mese se rimborsare lo speso a saldo o rateale: è sufficiente accedere all'area riservata di questo Portale, contattare il Servizio Clienti o rivolgersi alla propria Agenzia per modificare la modalità di pagamento entro l'ultimo giorno del mese, scegliendo la rata tra quelle proposte sul sito o dal Servizio Clienti.
La seconda linea di credito, utilizzabile solo in modalità rateale, può essere autorizzata e valorizzata esclusivamente dall'Agenzia.



Cosa devo fare se cambio indirizzo?

E' indispensabile che la tua Banca sia informata del tuo cambio indirizzo, solo in questo modo saremo in grado di continuare a spedirti il Rendiconto Spese. Informa subito la tua Banca.



Posso usare la carta per ottenere il contante?

Sì, tutti i prodotti Cartimpronta offrono la possibilità di prelevare contante. Ricordati di memorizzare il tuo PIN che ti verrà richiesto per le operazioni di prelievo e di conservarlo separatamente dalla Carta.



A cosa devo stare attento quando pago con la mia Cartimpronta?

  • Controlla che l'importo sullo scontrino sia esatto, prima di firmarlo.
  • Non firmare mai uno scontrino o un ordine di pagamento in bianco senza importo; solo gli autonoleggi possono chiederti la firma in bianco sulla ricevuta, come garanzia del veicolo noleggiato.
  • Conserva le ricevute fino all'arrivo del Rendiconto Mensile.


Come e dove posso richiedere una Cartimpronta? (rimando a sezione dedicata –" come fare per")

Per richiedere Cartimpronta recati in un'Agenzia Banca Popolare di Milano, se sei cliente Webank al sito www.webank.it.



Trasferire il plafond dalla Carta al Conto Corrente

Impara a usarlo in 3 mosse!
Collegati nell'area privata(occorre essere registrati) oppure chiama il Servizio Clienti Cartimpronta al numero 0432 744 254 tutti i giorni 24 ore su 24 e richiedi di utilizzare la funzione di BONIFICO RAPIDO: puoi decidere di farti accreditare direttamente sul tuo conto corrente l'importo che desideri nei limiti del massimale concesso e disponibile sulla tua Cartimpronta.
L'importo sarà disponibile sul tuo conto corrente entro 2/3 giorni lavorativi con valuta in data operazione.
Ora puoi spendere i soldi presenti sul conto con le diverse modalità di pagamento in base alle tue necessità: assegno, bonifico, prelievo di contanti ecc.
Il rimborso è rateale: imposti tu il piano di rientro, come meglio preferisci, nel momento in cui richiedi il BONIFICO RAPIDO.